GLI OCCHI PURI DELL’AMORE

GLI OCCHI PURI DELL’AMORE

Lasciatemi rincorrere illusioni,

raccogliere i miei sogni di bambino,

tra il fumo immaginare del camino

la befana discendere coi doni…

nel vento trepidar con gli aquiloni;

nel sole risvegliarmi del mattino

d’annunci sgombro d’un mondo assassino,

d’inquinamenti, stragi e distruzioni.

Lasciatemi tornare in riva al mare

con lo stupore della prima volta,

vedendolo d’azzurro palpitare,

e rimaner con l’anima sconvolta

dalla bellezza e l’empito ad amare.

Ma c’è chi la natura non ascolta.

Leonardo Facchini

Classificata al II posto della XXIV edizione del Premio Cala Petralana 2019, la poesia, dalla metrica perfetta e dagli accordi pieni di musicalità e di armonie espansive e toccanti, è degna di uno dei più grandi poeti contemporanei.

L’autore: Leonardo Facchini, ufficiale dell’Esercito in congedo, scrittore e poeta, ha ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. Vive a Torino con la sua famiglia.

Ti potrebbe interessare anche:

cateca

Un pensiero su “GLI OCCHI PURI DELL’AMORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *